La Street Art italiana icona del lifestyle; Art of Sool firma il Tulpe per Warsteiner

//La Street Art italiana icona del lifestyle; Art of Sool firma il Tulpe per Warsteiner

L’arte urbana o street art è ormai la forma di comunicazione artistica più diffusa al mondo. L’utilizzo di bombolette spray, stencil e altre tecniche è diventato, nei grandi centri urbani, un fenomeno artistico importante che trasforma interi quartieri in luoghi nuovi in cui l’arte viene vissuta da tutti quotidianamente.
L’impatto è tale da poter essere trasferito facilmente in altri ambiti quali la moda e l’arredo. Tra le esperienze più creative in Italia si distingue il collettivo di artisti Art of Sool, fondato nel 2010 e rappresentato dalla galleria Whitelight Art di Milano.
È proprio grazie alla collaborazione con Whitelight Art che Warsteiner ha potuto realizzare la prima edizione tutta italiana del Tulpe Art Collection a firma di giovani artisti dal grande talento e in rapida ascesa. Un progetto internazionale che ha visto la recente collaborazione anche con giovani artisti provenienti da Olanda, Germania e Stati Uniti.

Whitelight Art da anni seleziona artisti attraverso un’accurata ricerca all’interno del panorama contemporaneo. Il collettivo Art of Sool è stato appositamente scelto per Warsteiner Italia per l’originalità dei soggetti, la freschezza dei contenuti e l’impeccabile esecuzione del lavoro. Unicità delle opere creative del collettivo è infatti la realizzazione a tre mani, dove i singoli disegni e tratti si fondono tra loro con incredibile armonia, portando ad opere di particolare unicità e originalità, ad alto impatto comunicativo.
Il collettivo negli anni ha sviluppato numerose partnership con brand nel campo della moda e del lifestyle riuscendo ad interpretare il contenuto dei brand in modo sempre creativo   e originale.

Art of Sool è lo pseudonimo sotto il quale si celano tre giovani street-artist bresciani, Matw, il Clod e Neim. Estremamente eclettici, utilizzano tecniche artistiche e supporti differenti: illustrazione, pittura graffiti, writing, fumetto e disegno vengono realizzati su muro, tela o qualunque supporto possa ospitare la loro arte.
Anche nel settore della birra il collettivo Art of Sool si è saputo distinguere realizzando per Warsteiner il nuovo Tulpe che entra di rigore nella linea Art Collection del famoso birrificio tedesco.

Un lupo incoronato, una botte esplosiva e un nobile Re decorano di colori il bicchiere da collezione.
Re, lupo e botte: i simboli dietro cui si nasconde anche l’anima di Warsteiner, di cui Art of Sool riprende strategicamente il logo, nella corona del lupo, il gusto vivace di Warsteiner rappresentato dal getto di birra che fuoriesce dalla botte e infine il Re, a richiamo della regalità della birra tra le più pure di Germania, in quel famoso Editto della Purezza del Duca Wilhelm IV.

L’ingranaggio dell’orologio che muove il meccanismo ritmato di Art of Sool è lo stesso dell’alchimia nata con Warsteiener, per cui l’esperienza rappresenta per i tre street-artist il perfetto match creativo, in cui nessuna personalità viene meno, e dove c’è posto per birra, arte e creatività.
Era il 1984 quando il visionario Andy Warhol rese immortale l’iconico bicchiere “Tulip” Warsteiner lanciato nel mercato negli anni ‘60. Da allora la relazione tra l’azienda tedesca e l’arte è sempre stata intensa e proficua. Ogni anno il brand sostiene con i suoi progetti i giovani artisti nel mondo e come è accaduto con Art of Sool riesce a costruire relazioni durature che permettono di far conoscere al mondo le varie espressioni artistiche urbane dei diversi paesi in cui opera.

2018-09-28T08:49:16+00:00 28 settembre 2018|Artisti Whitelight|