Inaugurazione personale dedicata a Sabrina D’Alessandro “La Oficina Resurrección de Palabras Perdidas”

//Inaugurazione personale dedicata a Sabrina D’Alessandro “La Oficina Resurrección de Palabras Perdidas”

La mostra si iscrive in “di Parole faccio Arte”, progetto itinerante tra Milano, Torino e Roma, che vede protagonisti tre autori che fanno della parola il fulcro della loro ricerca artistica: Sabrina D’Alessandro, Giorgio Milani e Opiemme. In questa mostra Sabrina D’Alessandro inaugura la succursale colombiana dell’Ufficio Resurrezione: La Oficina Resurrección de Palabras Perdidas. In mostra un video e il relativo lavoro su tessuto realizzati nel 2017 -ottavo anno di esistenza dell’Ufficio Resurrezione- nella cittadina colombiana Bucaramanga.

L’opera nasce da un prodotto povero dell’artigianato colombiano, la fibra di fique: materiale che, come le parole perdute, necessita a sua volta di essere “resuscitata”. Per la realizzazione l’artista ha coinvolto una ricamatrice-youtuber di Bucaramanga per “resuscitare” il verbo redamar, parola spagnola che ha il suo corrispettivo nell’antico redamare italiano ovvero amare ed essere corrisposti nell’amore.

La mostra presenterà inoltre una selezione di lavori dell’artista prodotti dal 2009 a oggi. Si tratta di un vero e proprio viaggio alla scoperta dei vari Dipartimenti dell’Ufficio Resurrezione, un’indagine sui diversi modi in cui l’artista ha riportato alla luce parole straordinarie. Dopo diversi anni di ricerca l’artista recupera le parole perdute per poi restituirle attraverso video, sculture, libri d’artista e performance.
Come Sabrina D’Alessandro stessa spiega in un’intervista sul sito Treccani, l’’Ufficio Resurrezione è strutturato secondo vari dipartimenti in base al modo in cui le parole vengono restituite alla memoria.

Read more on ArtsLife.


Sabrina D’Alessandro “La Oficina Resurrección de Palabras Perdidas”
Whitelight Art Gallery | Copernico Milano Centrale
Via Copernico angolo via Lunigiana, Milano

8 Maggio – 10 Settembre 2018

INAUGURAZIONE
Martedì 8 Maggio h. 19.00
L’inaugurazione è accompagnata da una performance a cura del “Dipartimento Traduzioni Musicali”, violoncello e voce

2018-05-07T12:56:02+00:00 7 maggio 2018|Mostre Whitelight|